29 – 31 Luglio 2015: Al via Elbabook, il primo festival isolano dell’editoria indipendente, per dare ai libri e ai loro lettori un futuro più equo

A3+ guideRIO NELL’ELBA – Se è vero che la lettura salva, o meglio, amplifica la vita, non si potrà mancare a Elbabook, il primo festival isolano dedicato all’editoria indipendente in programma da domani, mercoledì 29 a venerdì 31 luglio a Rio nell’Elba. ‘Isolano’, tuttavia, non significa ‘isolato’, bensì reattivo alle novità editoriali di qualsiasi genere, specialmente se curate; infatti la tradizione e la professionalità di un suggestivo borgo incastonato tra mare e montagne, Rio nell’Elba, accoglieranno sull’Isola che fu tanto amata da Hervé Guibert e da Michel Foucault chi vorrà unire i piaceri del corpo a quelli della mente, il relax all’approfondimento di una buona lettura.  Continua a leggere

Pubblicato in eventi letterari, Festival letterario, fiere | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

“Per me scomparso è il mondo”: ontologia della contemporaneità

Per me scompraso è il mondoLuca Vaudagnotto
AOSTA – Ontologia della contemporaneità. Abbiamo scelto un titolo altisonante, impegnativo, com’è il romanzo di cui andiamo a parlare, a ben guardare: altisonante per le intenzioni, per ciò di cui vuole narrare, impegnativo per le scelte stilistiche che sfidano il lettore. Ma procediamo con ordine. Per me scomparso il mondo, di Emiliano Ereddia, edito da Corrimano Edizioni per la collana Sedicigiugno, è un libro difficile da raccontare, non tanto per la trama, esile e assai ridotta: è la storia di una rockstar e del suo gruppo di bravi che si ritrovano compromessi in una difficile situazione legale e di immagine che coinvolge una minorenne, il tutto condito da abuso di sostanze di ogni tipo (“drogalcol”) e violenza di ogni sorta, fisica e verbale; una sorta di Pulp Fiction letteraria, insomma, con evidenti richiami alle più celebri pellicole tarantiniane. Continua a leggere

Pubblicato in novità editoriali, recensione, romanzo, Uncategorized | Lascia un commento

Arriva “Il paradosso del calabrone”, un romanzo di azione contro l’arroganza

Copertina 2ROMA – Novità editoriale in casa Memori, arriva Il paradosso del calabrone, il romanzo di Stefano Carboni che si preannuncia come il libro dell’estate 2015. Incentrato sulla figura di Luca Magrini – uomo intelligente e brillante che a quarantacinque anni, con una moglie, due figli adolescenti e un lavoro da sceneggiatore, si scopre improvvisamente serial killer – il romanzo è costruito su una tensione narrativa costante.
Ironico, diabolico, deciso: il protagonista de Il paradosso del calabrone è un osservatore attento, uno spietato serial killer. Per lui niente è più intollerabile dell’arroganza e della maleducazione umana ed è per questo che decide di fare un po’ di “pulizia etica”. In un perfetto mix tra il giustiziere sociale e l’esteta, il protagonista della brillante penna di Stefano Carboni, però, non è un assassino seriale come molti altri. Continua a leggere

Pubblicato in estate, giallo, interviste, interviste autori, interviste scrittori, inteviste, novità, novità editoriale, recensioni | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Cortona Mix Festival, dal 25 luglio al 2 agosto arriva la quarta edizione

cortona-mix-festival-454x550CORTONA – Non sarebbe estate in Toscana senza il Cortona Mix Festival, il festival di arte e linguaggi, letteratura, cinema e teatro, giunto quest’anno alla quarta edizione. Dal 25 luglio al 2 agosto con un cartellone ricco di suggestioni e grandi ospiti. Innumerevoli, infatti, i possibili intrecci, le assonanze, il gioco di specchi fra le tematiche proposte negli incontri come nelle proiezioni e sul palcoscenico: il tutto nella cornice di una città fatta di Storia come Cortona, dal retaggio del periodo etrusco ai fasti rinascimentali, incastonati nei magnifici paesaggi della Val di Chiana. Continua a leggere

Pubblicato in eventi letterari, Festival letterario, fiere, Notizie | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Via del Vento pubblica “Una notte”, il racconto della donna che ammaliò Nietzsche

Lou Andreas Salomé una notte via del ventoGiulia Siena
PARMA – I passi di Elly si avvicinano veloci alle camere dei giovani assistenti medici. Lei, quell’ospedale, lo conosce bene da quando è stata ricoverata per la sua scarlattina; ora, però, questa visita è differente, ora – tra il sospiro affannoso e la paura di essere scoperta – lei è in attesa di quell’unico ragazzo che le ha rapito il cuore.

Lou Andreas Salomé comincia così Una notte, il racconto pubblicato in Germania nel 1899 e giunto recentemente in Italia grazie a Via del Vento Edizioni (I quaderni, n.73). Curato da Claudia Ciardi, lo scritto narra la storia di due giovani che cominciano ad amarsi in un’unica notte, fatta di attese e rimandi, parole, carezze e tensione. Continua a leggere

Pubblicato in narrativa, narrativa e poesia, novità, novità editoriale, novità editoriali, racconti, racconti europa, recensione, recensioni, via del vento | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Il dramma di un uomo che approda a Montecitorio

I misteri di MontecitorioGiulio Gasperini
AOSTA – In realtà, di arcani, a Montecitorio, non ce ne sono molti. Tutti i meccanismi che accadono, puntuali, a chi ha la sfortuna di entrare in quelle stanze li aveva già chirurgicamente sviscerati Ettore Socci nel romanzo I misteri di Montecitorio, edito la prima volta a puntata tra il 1886 e il 1887 sulle pagine de “La Democrazia” e che è tornato alle fresche stampe grazie a Studio Garamond.
Ettore Socci è stata una delle figure più sorprendentemente interessanti del Risorgimento italiano, uomo di azione e di cultura, fondatore e direttore di una serie inarrestabile di giornali e organi di stampa, da “Satana” a “Il grido del popolo”, da “Il fascino della democrazia” a “La Tribuna illustrata”. Continua a leggere

Pubblicato in Giulio Gasperini, novità editoriali, recensione | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

“Inchiostro di Puglia”: 36 voci per una rivoluzione che parte dal basso, parte da Sud

11758940_10153099842503790_80309401_nGiulia Siena
PARMA“Perché per noi meridionali è così: quando ci si allontana da casa il cordone ombelicale non si spezza ma si allunga”. Da questa consapevolezza nasce Inchiostro di Puglia, il libro – pubblicato da Caracò Editore – che raccoglie le voci di 36 autori pugliesi che ci accompagnano, attraverso le parole, in lungo e in largo per la Puglia. Idealmente siamo su un “trerrote”, mezzo di locomozione buffo ed essenziale, umile, deciso e fedele; il trerrote è una certezza, tranquillità in un tempo che si ferma tra strade asfaltate e viottoli sterrati. Questo carretto parte dal basso, parte da Sud ed è l’emblema di un progetto complesso: mostrare che dalla Puglia, la regione che legge meno in un Paese che legge pochissimo, può partire una vera e propria rivoluzione. Continua a leggere

Pubblicato in Caracò, guida, guide, guide e saggi, narrativa, narrativa e poesia, narrativa italiana, novità, novità editoriale, Puglia, racconti, recensione | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento