Vorrei passare la mia estate con Calvino, ovvero 10 Libri per disintossicare i pensieri

Giulia Siena 
PARMA – Vorrei passare la mia estate con Calvino. Lo penso mentre scorro delle pagine de Le città invisibili nella mia libreria quasi da sempre. Penso che vorrei tornare a Una notte d’inverno un viaggiatore, un libro geniale che parla al lettore, poi scoprire o riscoprire Palomar e Le lezioni americane, Il barone rampante, Marcovaldo, Fiabe italiane o Le cosmicomiche. Ci sarebbe tanto, ma torno a pensare al mio desiderio: vi è mai capitato di voler ardentemente staccare tutto, silenziare le voci, chiudere ogni discussione, trattativa e problema? Immagino di sì, ma non fraintendetemi, non parlo del normalissimo bisogno di vacanza o di fuggire su un’isola deserta, imbarcarsi su una costosa nave da crociera… No, parlo proprio della necessità di rifugiarsi tra tutto il bello che la letteratura può regalare. Sempre. Leggere un buon libro è come respirare aria pura, respirare a pieni polmoni; leggere un buon libro è disintossicare i pensieri e riconciliarsi col mondo. Continua

Giornata Mondiale della Poesia 2017: 10 Libri di Poesia da leggere, scoprire e riscoprire

Giulia Siena
PARMA – Non aspettiamo le occasioni, ve ne prego: ogni momento è buono per leggere. Ma se oggi dovete trovare un pretesto per aprire un libro e tuffarvi tra i versi accoglienti creati da parole allineate, fatelo; è il giorno buono.
Istituita dalla Conferenza Generale Unesco nel 1999, la Giornata Mondiale della Poesia ricorre ogni anno il 21 marzo e combacia – poeticamente – con il primo giorno di primavera. Per questo voglio portarvi tra i 10 Libri per la Giornata Mondiale della Poesia 2017, 10 Libri di Poesia da leggere, scoprire e riscoprire. Andiamo?

1.  Tutte le poesie di Alfonso Gatto, Mondadori
Io so che nulla potrà mutare
il cuore della mia gente,
il pianto dentro i muri della sera,
i paesi violati da un respiro
di vento appena.
I morti nuovi brucerà l’estate,
fumerà l’azzurro
dai ruderi che l’afa slarga al mare.
Ossessa ossessa,
mia terra fedele al soliloquio
che sale incontro ai monti e le gramaglie
trascina, le sue colpe,
l’innocenza ferita come un figlio. Continua

Speciale Epifania: riempite le calze di storie, 10 Libri per la Befana 2017

nuovi-libri_10-libri-chronicalibri-befanaROMA – La solita calza della Befana è da bandire, assolutamente! Quest’anno fate qualcosa di diverso: svuotate le calzette dalle solite leccornie e riempitele di storie. Le storie sono mondi che si aprono davanti gli occhi curiosi dei lettori e sono ottimi mezzi per augurare buon anno. Scegliete tra i nostri 10 Libri per la Befana 2017, storie per tutti i gusti. Continua

biancoenero edizioni: arriva la nuova collana Mini Zoom con due titoli firmati da Davide Calì

la casa di riposo dei supereroi_Biancoenero_chronicalibriGiulia Siena
PARMA – Novità per biancoenero edizioni, la casa editrice romana che da sempre si occupa di libri per ragazzi con testi ad alta leggibilità. E’ nata, in questi mesi, Mini Zoom, una nuova collana con testi brevi, colorati e divertenti per chi ha imparato da poco a leggere. I primi due libri – La rapina del secolo e La casa di riposo dei supereroi – firmati da Davide Calì, sono da qualche giorno sugli scaffali di tutta Italia. Continua

10 Libri per l’autunno 2015, ovvero le letture nelle mezze stagioni

10Libriperlautunno_CHRL_giulia sienaGiulia Siena
PARMA – Metereologicamente ci siamo, è autunno, la stagione perfetta per leggere o ricominciare a leggere. La stagione perfetta per chiudere la finestra, scegliere un buon libro e sistemarsi a letto o in poltrona, un po’ come suggeriva Italo Calvino nelle prime pagine di “Se una notte di inverno un viaggiatore”. Ecco, ora siete pronti ad aprire il vostro libro e tuffarvi nelle pagine del racconto… Ah, no, dimenticavo: spegnete gli smartphon, staccate il telefono, scollegate il pc, il tablet, il forno, la lavatrice, la tv. Disattivate tutto, lasciate che si connetta solo il cervello, e il cuore. Leggere d’autunno è relax e dedizione. Il resto è solo rumore. Continua

10 Libri da leggere – estate 2015, semplicemente

10 Libri da leggere estate 2015_Chronicalibri_fotoGIULIASIENA@Giulia Siena
ROMA – Mai come quest’anno il web – e non solo – pullula di consigli sui libri da portare in vacanza, mare o montagna che sia. ChronicaLibri dispensa consigli di lettura ogni giorno e lo fa da tempi non sospetti, fin da quando, nel 2005 ci imbattemmo – o sarebbe più corretto dire mi imbattei – in questa fantastica avventura alle prese con l’informazione editoriale. Dopo i 10 Libri da portare in vacanza, i 10 Libri per la tua estate che, nel 2014, sono diventati 100 Libri (10 libri scelti da 10 personaggi vicini al mondo editoriale), oggi vi voglio consigliare, semplicemente, 10 Libri da leggere – estate 2015. Prendetevi il tempo che ci vuole, la lettura è bella per questo.

Continua

10 Libri per il Primo Maggio 2015, una giornata alternativa ovvero ozio, piccoli gesti e buone letture

leggere-libro-in-un-pratoROMA
Giulia Siena – Primo Maggio, festa dei Lavoratori – secondo il calendario – momento di relax, incontro, svago, divertimento, viaggi, lavoro stesso o tutto quello che vi pare. A proposito di quest’ultimo punto, cosa ne pensate di un primo maggio alternativo, fatto di ozio, piccoli gesti e qualche buona lettura? Dove decidete voi, ecco i nostri suggerimenti, i 10 Libri per il Primo Maggio 2015.

Continua

10 Libri per un week end anti dati ISTAT

10LIBRI chronicalibriGiulia Siena
ROMA – I recenti dati ISTAT sulla produzione e la lettura di libri in Italia parlano chiaro: nel 2014 oltre 23 milioni 750 mila persone dichiarano di aver letto almeno un libro nei 12 mesi precedenti l’intervista; rispetto al 2013, la quota di lettori di libri è scesa dal 43% al 41,4%; quasi una famiglia su dieci (9,8%) non ha alcun libro in casa; il 63,5% ne ha al massimo 100; il numero di lettori forti rimane invariato.

Perché, allora, non cerchiamo di boicottare questi numeri, perché non dimostriamo che nonostante i problemi, le oscillazioni di mercato, i dati statistici, il libro rimane un ottimo passatempo? Nonostante sia sempre un buon momento per cominciare a leggere, proprio oggi che comincia il week end si presenta la situazione perfetta: brevi ma intense giornate di riposo e nullafacenza; staccate il telefono e seguitemi. Non sapete cosa leggere? Ci sono qua io con i 10 LIBRI per un week end anti dati ISTAT.

 

1. “Cruciverba” di Leonardo Sciascia, Adelphi
Partiamo da lontano con questo libro del 1983 in cui lo scrittore siciliano tratta la storia come un grande cruciverba in cui orizzontale e verticale sono eventi, personaggi e contesti che incontrando hanno cambiato il corso della storia.

2. “Lo schiaccianoci” di E.T.A. Hoffmann, Edizioni Clichy
Lo scritto di Hoffmann divenuto celebre per il suo eterno dissidio tra realtà e favola, lo stesso che ha ispirato Ciaikovskij e Walt Disney, viene riproposto al grande pubblico in un’ottima pubblicazione Clichy.

3. “La tentazione di essere felici” di Lorenzo Marone, Longanesi
Un anziano rompiscatole ha deciso di chiudere il mondo fuori dalla sua porta, il mondo, per lui, merita di essere trattato solamente con un po’ di ironia e molto sarcasmo, fino a quando la porta di una dirimpettaia si apre.

4. “Il salto della rana” di Paola Rondini, Fernandel
Da Milano all’Arizona come saltando alla ricerca di esperienze e consapevolezza. Questa è la storia di Emma che da un’agenzia di pubblicità si ritrova a milioni di chilometri di distanza con nuovi pensieri e nuove domande.

5. “Il padrone” di Goffredo Parise, Adelphi
Questo romanzo del 1964 è una favola ironica e feroce: il giovane protagonista arriva dalla provincia alla città e qui si trova intrappolato in un mondo sospeso e grottesco, popolato di personaggi controversi e originali.

6. “La vita sobria. Racconti ubriachi” di AA.VV. a cura di Graziano Dell’Anna, Neo Edizioni
Dieci scrittori per dieci racconti incentrati sull’alcool e quello che provoca: euforia, malinconia, angoscia e dolcezza.

7. “I fantasmi non muoiono mai” di Lucia Tilde Ingrosso, Laurana
Il ritrovamento di un anello fa riaprire il caso di Valeria, morta in un incidente d’auto in Costa Azzurra dieci anni prima. Un giallo in piena regola, ma un giallo nuovo.

8. “Baci di carta. Lettere di un padre ebreo dalla prigione, 1942/43” di Pali Meller, Marsilio
Ventiquattro lettere inviate dal carcere dove era stato rinchiuso per aver falsificato dei documenti danno vita a un libro intenso che racconta la nascita di una nuova relazione tra un padre e i suoi due figli attraverso le lettere. Un rapporto epistolare fatto di amore e poesia, abbracci e coccole affidate alla carta.

9. “STOP-TIME” di Frank Conroy, Fandango
Pubblicato in America nel 1967, questo romanzo di Frank Conroy diventa inno sfrenato alla libertà, elegia dell’amore fraterno, racconto di un’amicizia speciale che si consuma tra i boschi e le città deserte dell’infanzia.

10. “La lettera rubata e altre indagini” di Edgar Allan Poe, L’Orma 
Quattro racconti di Poe tradotti da Giorgio Manganelli e raccolti sotto il segno del tema epistolare per raccontare viaggi e avventure sotto il segno dell’intrigo.

 

10 Libri per combattere il Lunedì

LunedìROMA – Abbiamo assistito all’invasione sui social network delle lunghe liste di libri, musica e film. Noi, i 10 Libri, li avevamo ideati nascendo, per sopperire alla carenza di idee quando sorgeva la domanda: “E ora, cosa leggo?”. Abbiamo pensato a 10 Libri per combattere la noia, i 10 Libri per la Giornata Mondiale della Terra, i 10 Libri delle donne, i 10 Libri per una notte insonne, libri per bambini, ragazzi, lettori attenti, lettori svogliati, feste, festività, occasioni e regali. Abbiamo dato centinaia di consigli – sempre in liste da dieci – anche quando nessun social network si intrometteva tra le tue carte. Abbiamo pensato a tante occasioni per leggere e ci siamo lasciati sfuggire la più “banale”: quella per sopravvivere al lunedì leggendo. Oggi, per voi, i 10 Libri per combattere il Lunedì.

 

1. Anch’io sono scrittura. L’autobiografia di Octavio Paz, SUR
Combatte il Lunedì perché ci permette di conoscere la vita e l’opera dell’autore in ordine cronologico, dall’infanzia fino agli ultimi giorni, passando per la formazione letteraria, la passione politica, l’amore per la poesia, i viaggi, i riconoscimenti, la malattia, i ricordi personali.
2. Shotgun Lovesongs di Nickolas Butler, Marsilio
Combatte il Lunedì perché è un vibrante inno alle cose che contano davvero nella vita, l’amore e la lealtà, il potere della musica e la bellezza della natura.

3. Causa di forza maggiore di Nothomb Amélie, Voland
Combatte il Lunedì perché quando irrompe l’imprevisto comincia una nuova vita, nel bene e nel male.

4. Mare d’inverno di Grazia Verasani, Giunti
Combatte il Lunedì perché è un romanzo ironico, amaro e vero sull’amicizia tra donne.

5. Taipei di Tao Lin, ISBN
Combatte il Lunedì perché seguire Paul, il protagonista, da Brooklyn fino in Taiwan attraverso social network, disastri e amori è un gran bel viaggio.

6. Gli eroi imperfetti di Stefano Sgambati, Minimum fax
Combatte il Lunedì perché questa è una storia oscura e sensuale, che mescola giallo, eros e romanzo di formazione, popolata da personaggi le cui vite si intrecciano illuminando in modo indimenticabile le paure, i desideri e le speranze che pulsano sotto l’apparente normalità di tutti noi.

7. Felici i felici di Yasmina Reza, Adelphi
Combatte il Lunedì perché la felicità – nell’a­more o nell’assenza di a­more, all’inter­no di una coppia o al di fuori di ogni legame – è un talento.

8. Mala Castra di Remo Teglia, Avagliano
Combatte il Lunedì perché è narrazione, racconto e amara cronaca di una umanità che cambia.

9. Il Malpensante di Gesualdo Bufalino, Bompiani
Combatte il Lunedì perché leggere aforismi, pensieri e umori e malumori è sempre un buon esercizio di distrazione.

10. 10 Modi per imparare a essere poveri ma felici di Andrea Pomella, Laurana
Combatte il Lunedì perché imparare a svincolarsi dalle logiche del danaro potrebbe essere la ricetta per il futuro.

 

 

10 Libri per la tua estate CHRL scelti da Eleonora Tiliacos

10 libri chrlROMA – La passione per i libri è una sorta di spazio felice nel quale si entra e ci si sente i benvenuti. In questo spazio non conosci nessuno, ma tutti quelli che sono li, come te, lo sono perché hanno una passione coinvolgente per l’oggetto libro e tutto quello che contiene. Sorridi, chiacchieri e ti senti parte di qualcosa, grazie alla curiosità e quella “insana” passione che con il tempo è diventato un faticosissimo e splendido lavoro. I sorrisi e le chiacchiere sono familiari e spontanee; anche se la persona che hai di fronte è li da pochi minuti ormai è parte di una trama. Quello spazio è il mondo editoriale – le dinamiche economiche, di classifiche e di vendite in questo spazio iniziale ancora non voglio farle entrare – che si colora ogni giorno della passione delle persone che lo fanno. Eleonora Tiliacos, la protagonista dei 10 Libri per la tua estate CHRL di oggi è una di quelle. Il suo sorriso e la sua passione irradiano quello spazio, abbattono le barriere e creano coinvolgimento: da qui il nostro incontro e da qui la voglia di conoscere i suoi suggerimenti di lettura. Oggi i 10 Libri per la tua estate CHRL sono scelti da Eleonora Tiliacos.

 

 

Cari amici di ChronicaLibri, ecco una lista tirata giù di getto, passibile di infiniti cambiamenti, costellata di miliardi di omissioni… Per oggi è questa, domani chissà! Grazie per il coinvolgimento nella vostra iniziativa e complimenti per il vostro bel lavoro 🙂

 

1. “Karoo” di Steve Tesich, Adelphi
L’epos di uno sceneggiatore di Hollywood, umanissimo antieroe che spende un’intera vita per appropriarsi del sentimento. Straordinario, imprevedibile, indimenticabile.

2. “Lucia a Londra” di Edward Frederic Benson, Fazi Editore
Le avventure di una vanesia zarina di provincia nell’Inghilterra anni Venti. Divertente, brillante, irresistibile.

3. “Gli occhi dell’amore” di Margery Sharp, Astoria
Una favola moderna sull’amore ai tempi dell’imperfezione. Non c’è nessun Darcy, ma fa molto pensare a Jane Austen. Ironico, spietatamente sincero, eppure consolatorio.

4. “Zia Mame” di Patrick Dennis, Adelphi
L’apoteosi del femminile non banale. Fantasioso, scintillante, splendidamente lieve.
5. “Povera piccina” di Patrick Dennis, Adelphi
Fenomenologia della gattamorta. Esilarante, assurdo, caleidoscopico.

6. “La pazzia di Dio” di Luigi De Pascalis, La Lepre Edizioni
Il romanzo di un giovane italiano nel primo ventennio del Novecento. Classico, potente, memorabile.

7. “L’estate incantata” di Ray Bradbury, Mondadori
Una meraviglia da rileggere ogni volta che si può. Poetico, metafisico, universale.

8. “Il maestro e Margherita” di Michail Bulgakov, Einaudi
Il reale e l’immaginario si spartiscoon equamente un capolavoro assoluto. Fondamentale, teatrale, travolgente.

9. “Stoner” di John E. Williams, Fazi Editore
L’eroismo della normalità. Toccante, autentico, appassionante.

10. “Viaggi e scritti letterari” di Cesare Brandi, Bompiani
Lo sguardo sul mondo e sull’arte di uno degli uomini di cultura più brillanti del Novecento. Memoria, conoscenza, bellezza.

 
eleonora tiliacosEleonora Tiliacos è nata nel 1964 a Roma, dove vive e lavora. Dal 2012 collabora con La Lepre Edizioni, in qualità di editor e addetta stampa. Oltre che pubblicista e redattrice editoriale, è stata archivista, artigiana, segretaria di redazione, ricercatrice iconografica. È sposata dal 2008 con il chitarrista classico Pierluigi Potalivo. Ha collaborato tra l’altro con Gambero Rosso, Editoriale Domus, Il Clandestino di Vauro e Vincino, Procom Communication Group, Ulisse magazine, Ilaria Cooperazione, Bang Art. Ama principalmente i libri, la musica, i gatti e la pace, in tutte le loro possibili manifestazioni.