BUK Festival, nona edizione dal 20 al 21 febbraio, sempre al Foro Boario di Modena

buk festival 2016_chronicalibri_newsMODENA – BUK Festival, l’evento letterario promosso da ProgettArte Modena, torna al Foro Boario per la nona edizione. Buk Festival nasce con l’intenzione di dare spazio e voce alle centinaia di piccoli editori italiani e non solo, che ogni anno presentano a Modena la loro ricca offerta culturale. Sabato 20 e domenica 21 febbraio oltre 100 case editrici danno appuntamento a lettori e curiosi per 60 incontri e reading con autori, novità e protagonisti del mondo editoriale. Quest’anno, ospiti d’eccezione di Buk Festival saranno alcune tra le più note rappresentanti della letteratura della Svizzera francofona, ovvero le scrittrici Mélanie Chappuis, Marie-Christine Buffat e Mélanie Richoz. A Buk 2016 anche uno spazio denominato BUKids per coinvolgere i ragazzi delle scuole con attività, laboratori, presentazioni di libri appositamente create per loro,in collaborazione con la casa editrice VerbaVolant di Siracusa ed il multicentro educativo M.E.Mo del Comune di Modena.

Grande evento sabato 20 febbraio: alle ore 21 l’anteprima assoluta della proiezione del docu-film Tra le onde, nel cielo tratto dal libro “L’ultima Bracciata” di Francesco Zarzana. La proiezione arriva in occasione del 50° anniversario della tragedia aerea di Brema in cui il 28 gennaio del 1966 morirono i giovani nuotatori della Nazionale italiana Daniela Samuele, Carmen Longo, Amedeo Chimisso, Sergio De Gregorio, Luciana Massenzi, Bruno Bianchi, Dino Rora, il loro allenatore Paolo Costoli ed il cronista RAI Nico Sapio. Per l’occasione, sarà presente a Buk, il cast del docu-film, tra cui Laura Efrikian e Marco Morandi.

Leggi QUI il programma della manifestazione.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.