“La cucina dei 7 peccati”, 168 ricette per commensali che non hanno paura dell’inferno.

ROMA – Gremese porta in libreria “La cucina dei 7 peccati”, 168 ricette per commensali che non hanno paura dell’inferno: un cofanetto contenente 7 volumi, uno per ogni peccato capitale, per un totale di 168 ricette ispirate al fascino dei vizi e delle virtù più chiacchierate della storia. Gremese editore fa entrare i peccati in cucina e li declina in piatti e delizie da preparare per noi e i nostri commensali.

 
Superbia e invidia per sbalordire e ingelosire gli ospiti; ira per sfogare a tavola la cretività, lo stress e la rabbi accumulata durante la giornata,  accidia e avarizia per preparare piatti semplici e a buon mercato; gola e lussuria peccati indicati per una perfetta serata a due. Consommé di crostacei, dalle Rillettes di salmone agli agrumi, dalla Flemma di manzo alle arachidi, dalla Seduzione d’anatra in salsa di fichi, dalla Ferocia di Avocado o dai Seni di Venere velati di cioccolato.
Ricette per rendere speciale ogni giorno, accompagnate dai tempi di preparazione e di cottura e da fotografie che suggeriscono il miglior modo di presentare i piatti in tavola.

Informazioni su Giulia Siena

Direttore. Per gli amici: il direttore di ChrL. Pugliese del nord, si trasferisce a Roma per seguire i libri e qui rimane occupandosi di organizzazione di eventi e giornalismo declinato in modo culturale e in salsa enogastronomica. Fugge, poi, nella Food Valley dove continua a rincorrere le sue passioni. Per ChrL legge tutto ma, come qualcuno disse: "alle volte soffre un po' di razzismo culturale" perché ama in modo spasmodico il Neorealismo italiano e i libri per ragazzi. Nel 2005 fonda la rubrica di Letteratura di Chronica.it , una "vetrina critica" per la piccola e media editoria. Dopo questa esperienza e il buon successo ottenuto, il 10 novembre 2010 nasce ChronicaLibri, un giornale vero e proprio tutto dedicato ai libri e alle letterature, con occhio particolare all'editoria indipendente. Uno spazio libero da vincoli modaioli, politici e pubblicitari. www.giuliasiena.com
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.