“Urbino e le città del libro” 2015: il 3 e 4 luglio un piccolo festival per grandi incontri

urbino2015URBINO – Dopo il successo della prima edizione, tenutasi da maggio a novembre 2014, Urbino e le città del libro torna e questa volta lo fa come un piccolo grande festival letterario. Venerdì 3 e sabato 4 luglio 2015 tutto il territorio del Montefeltro sarà “invaso” da presentazioni, reading, incontri con autori e editori, tavole rotonde, laboratori per bambini, workshop di editoria.

Urbino e le città del libro nasce con la collaborazione didattica dell’Istituto d‘Arte – ‘Scuola del libro’ di Urbino (ISA), dell’Istituto Superiore di Industrie Artistiche di Urbino (ISIA) e dell’Accademia di Belle Arti di Urbino. Curata da Alessio Torino, dal 2015 il programma di Urbino e le città del libro è realizzato in collaborazione con Marco Cassini e Gianmario Pilo de La Grande Invasione di Ivrea; con loro, infatti, la manifestazione si arricchisce di incontri e dibattiti legati al mondo editoriale. Sabato 4 luglio Marco Cassini (fondatore nel 1994 di minimum fax e nel 2011 di SUR) coinvolgerà curiosi e appassionati nel suo workshop gratuito Lavorare con i libri dedicato al lavoro editoriale.
Sempre sabato Luciano Perondi, direttore dell’ISIA di Urbino, illustrerà i suoi studi nell’ambito della tipografia per facilitare la lettura ai lettori comunemente considerati disabili. Alle 15.00 ci sarà un momento dedicato alla grande tradizione artistica urbinate dell’incisione e della stampa d’arte.
Alle 16.15 di sabato, Monica Martinelli, racconterà Settenove, la casa editrice insignita del prestigioso Premio Andersen 2015 – sezione Miglior libro fatto ad arte – con il bellissimo Io sono così, di Fulvia Degl’Innocenti e Antonio Ferrara.

 

Consulta QUI il programma completo di Urbino e le città del libro 2015

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.