Nuove Edizioni Romane: con "La Fortuna Sfortunata" si esorcizzano le paure dei bambini

Giulia Siena
ROMA “Rotola sempre sulla stessa linea zodiacale, non passare mai sotto la stella Polare. Se vuoi volare via, altri pianeti non incrociare, per scaramanzia. Lassù persino la Fortuna si sentiva sfortunata, ma così sfortunata…” Da queste ultime parole prende il titolo il nuovo libro per bambini di Francesco Enna e di Iole Sotgiu pubblicato dalle Nuove Edizioni Romane. Dopo il successo de “Il Buio Fifone”, i due autori tornano in libreria con “La Fortuna Sfortunata”, una raccolta di racconti ambientata su Baby Planet, il pianeta bambino. Proprio su questo pianeta vengono spostate ed esorcizzate le paure di tutti quei bambini che gli autori hanno incontrato nelle scuole: interrogazioni, amicizia, bullismo e divorzio sul pianeta più piccolo del Sistema Solare sono grandi tematiche che diventano piccole e si alleggeriscono.
Così, su Baby Planet potrete incontrere orsetti di peluche che scelgono i propri padroni, favole che si mescolano, maestre sbadate, cani che non sanno abbaiare e pianoforti balbuzienti. “La Fortuna Sfortunata” presenta personaggi e situazioni che aiuteranno i bambini a gestire le proprie paure e liberarsi dalle piccole preoccupazioni quotidiane.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.