Arriva “Labbra blu”, il libro d’esordio di Simone Pozzati

labbrabluLATINA – Arriva in libreria Labbra blu, il libro d’esordio di Simone Pozzati per Diamond.

Per la sua prima pubblicazione si è lasciato ispirare dalla più grande opera letteraria italiana: “La Divina Commedia” di Dante Alighieri, un testo generoso di archetipi che il giovane autore ha trovato adatti per raccontare la società odierna caratterizzata dall’incertezza: del lavoro, dei valori, perfino dell’identità di fronte la fatica di accettarsi e sovrastare i pregiudizi posti da altri, dove l’essere finisce per collimare con un apparire percepito come soffocante. 

È un “bestiario” di dannati quello in cui si avventura la penna noir di Simone Pozzati, che non vuole essere un viaggio nell’oltretomba ma una discesa negli inferi dell’inconscio umano, dove prendono forma le ossessioni, le fragilità, le inquietudini.

Un libro scritto attraverso un vero e proprio gioco ermetico effettuato cospargendo i vari racconti di archetipi e rimandi alla numerologia. Blue Lips dà il titolo all’intera opera. È la storia di una rockstar che – schiacciata dal sistema alienante del successo e dagli interessi delle grandi case discografiche – si rifugia nell’eroina, droga i cui effetti sono stati spesso accostati al piacere sessuale. Il blu è la tinta del mercurio ma anche il colore che si sposa con l’idea di celeste e di paradiso.

 

La copertina e le illustrazioni interne sono a cura di Simone Di Matteo. Il libro sarà presentato ufficialmente nei tre gironi di fiera del libro “Libri da scoprire – L’Editoria in rassegna”, che per l’edizione 2015 per la prima volta lascia piazza del Popolo di Latina, dove ha esordito nel 2003, e sbarca a Sabaudia, il 31 luglio, 1 e 2 agosto.

 

 

 

 

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.