Premio Letterario Provincia in Giallo: c’è tempo fino al 15 febbraio per partecipare al concorso che racconta le piccole città

GARLASCO – C’è tempo fino al 15 febbraio per partecipare al Premio letterario Provincia in Giallo – ottava edizione – dedicato alla narrativa di genere “giallo noir”. Ambientato in provincia e aperto a tutti gli Autori in lingua italiana, il Premio vuole focalizzare l’attenzione sulla “provincia” italiana, fatta di centri abitati – anche città – purché non siano di grandi dimensioni. Obiettivo del Premio, presieduto da Mino Milani, con una Giuria tecnica formata da Bianca Garavelli, Andrea Maggi, Giuliano Pasini, Flavio Santi, è mettere in risalto testi di narrativa che appartengono al genere “giallo noir” di Autori italiani, o che scrivano in lingua italiana, che abbiano scelto l’ambientazione provinciale. Attraverso questa narrativa che dà risalto alla provincia italiana, ai suoi tic divertenti, alle sue tradizioni arcaiche e ai suoi riti attuali, i lettori possono avere la percezione di alcuni fenomeni sociali in atto.

Al Premio potranno partecipare opere narrative (romanzi o raccolte di racconti di uno stesso Autore) inviate da Autori o Editori, oppure giudicate meritevoli a insindacabile giudizio della Giuria. Le opere devono essere state pubblicate fra il 1 gennaio 2018 e il 10 febbraio 2019. La cerimonia di premiazione è prevista per sabato 13 aprile 2019 al Teatro Martinetti di Garlasco (Pavia).

A ciascun finalista verrà attribuito un premio di € 500,00 (cinquecento). Al vincitore sarà attribuito un ulteriore premio di € 500,00, per arrivare a un totale di € 1000,00 (mille). I tre libri finalisti saranno annunciati alla stampa e ai media a cura del Rotary Club Cairoli e saranno pubblicati nel sito e sulla pagina Facebook del Premio.
Il premio letterario Provincia in Giallo è sostenuto da ILPRA Packaging Solutions, Comune di Garlasco e dal Rotary Club Cairoli.

Qui il BANDO del Premio letterario Provincia in giallo

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.