10 Libri per la tua estate CHRL scelti da Eleonora Tiliacos

10 libri chrlROMA – La passione per i libri è una sorta di spazio felice nel quale si entra e ci si sente i benvenuti. In questo spazio non conosci nessuno, ma tutti quelli che sono li, come te, lo sono perché hanno una passione coinvolgente per l’oggetto libro e tutto quello che contiene. Sorridi, chiacchieri e ti senti parte di qualcosa, grazie alla curiosità e quella “insana” passione che con il tempo è diventato un faticosissimo e splendido lavoro. I sorrisi e le chiacchiere sono familiari e spontanee; anche se la persona che hai di fronte è li da pochi minuti ormai è parte di una trama. Quello spazio è il mondo editoriale – le dinamiche economiche, di classifiche e di vendite in questo spazio iniziale ancora non voglio farle entrare – che si colora ogni giorno della passione delle persone che lo fanno. Eleonora Tiliacos, la protagonista dei 10 Libri per la tua estate CHRL di oggi è una di quelle. Il suo sorriso e la sua passione irradiano quello spazio, abbattono le barriere e creano coinvolgimento: da qui il nostro incontro e da qui la voglia di conoscere i suoi suggerimenti di lettura. Oggi i 10 Libri per la tua estate CHRL sono scelti da Eleonora Tiliacos.

 

 

Cari amici di ChronicaLibri, ecco una lista tirata giù di getto, passibile di infiniti cambiamenti, costellata di miliardi di omissioni… Per oggi è questa, domani chissà! Grazie per il coinvolgimento nella vostra iniziativa e complimenti per il vostro bel lavoro 🙂

 

1. “Karoo” di Steve Tesich, Adelphi
L’epos di uno sceneggiatore di Hollywood, umanissimo antieroe che spende un’intera vita per appropriarsi del sentimento. Straordinario, imprevedibile, indimenticabile.

2. “Lucia a Londra” di Edward Frederic Benson, Fazi Editore
Le avventure di una vanesia zarina di provincia nell’Inghilterra anni Venti. Divertente, brillante, irresistibile.

3. “Gli occhi dell’amore” di Margery Sharp, Astoria
Una favola moderna sull’amore ai tempi dell’imperfezione. Non c’è nessun Darcy, ma fa molto pensare a Jane Austen. Ironico, spietatamente sincero, eppure consolatorio.

4. “Zia Mame” di Patrick Dennis, Adelphi
L’apoteosi del femminile non banale. Fantasioso, scintillante, splendidamente lieve.
5. “Povera piccina” di Patrick Dennis, Adelphi
Fenomenologia della gattamorta. Esilarante, assurdo, caleidoscopico.

6. “La pazzia di Dio” di Luigi De Pascalis, La Lepre Edizioni
Il romanzo di un giovane italiano nel primo ventennio del Novecento. Classico, potente, memorabile.

7. “L’estate incantata” di Ray Bradbury, Mondadori
Una meraviglia da rileggere ogni volta che si può. Poetico, metafisico, universale.

8. “Il maestro e Margherita” di Michail Bulgakov, Einaudi
Il reale e l’immaginario si spartiscoon equamente un capolavoro assoluto. Fondamentale, teatrale, travolgente.

9. “Stoner” di John E. Williams, Fazi Editore
L’eroismo della normalità. Toccante, autentico, appassionante.

10. “Viaggi e scritti letterari” di Cesare Brandi, Bompiani
Lo sguardo sul mondo e sull’arte di uno degli uomini di cultura più brillanti del Novecento. Memoria, conoscenza, bellezza.

 
eleonora tiliacosEleonora Tiliacos è nata nel 1964 a Roma, dove vive e lavora. Dal 2012 collabora con La Lepre Edizioni, in qualità di editor e addetta stampa. Oltre che pubblicista e redattrice editoriale, è stata archivista, artigiana, segretaria di redazione, ricercatrice iconografica. È sposata dal 2008 con il chitarrista classico Pierluigi Potalivo. Ha collaborato tra l’altro con Gambero Rosso, Editoriale Domus, Il Clandestino di Vauro e Vincino, Procom Communication Group, Ulisse magazine, Ilaria Cooperazione, Bang Art. Ama principalmente i libri, la musica, i gatti e la pace, in tutte le loro possibili manifestazioni.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.