#LibriLiberaTutt*, la cultura della diversità

Colleferro, associazioni in campo contro le discriminazioni

COLLEFERRO – Cultura dell’odio, violenza di genere, razzismo, sessismo, discriminazioni. Sono questi i temi che ogni giorno coinvolgono migliaia di persone e che è sempre più necessario affrontare soprattutto nelle scuole, nelle famiglie e nelle comunità.
E.D.I. e SCoSSE, in collaborazione con il Comune di Colleferro, vogliono affrontarli attraverso una campagna di sensibilizzazione nazionale che parta dai libri e dalla loro narrazione: #LibriLiberaTutt*.


Raccontare i libri per decostruire gli stereotipi, portarli in biblioteca perché siano accessibili a tutti e tutte, nelle scuole perché il vero cambiamento parta da lì. La volontà di #LibriLiberaTutt* è creare una rete virtuosa che veda coinvolte bambine e bambini, adolescenti e tutte quelle persone che credono che un libro possa liberare da gabbie e catene.

L’idea

E.D.I. Educazione ai diritti dell’infanzia e dell’adolescenza Onlus, l’associazione S.CO.S.S.E., in collaborazione con il Comune di Colleferro, danno il via a una campagna di raccolta fondi che vuole coinvolgere l’intero territorio. L’idea è stata selezionata all’interno del Bando Impatto +, un fondo per il contrasto alla povertà educativa di Banca Etica. Per potersi realizzare occorre raggiungere il 75% della cifra indicata attraverso la campagna di raccolta fondi sulla piattaforma produzionidalbasso.com.
Sono necessari 19.950 euro e, in caso di raggiungimento del 75% tramite donazioni, il restante 25% sarà finanziato da Banca Etica.

Le attività

Si parte da una ricerca bibliografica e dall’integrazione della scelta di testi rivolti a bambine, bambini, ragazzi e ragazze nella biblioteca Comunale di Colleferro.
Successivamente verranno organizzati laboratori “Leggere senza stereotipi contro ogni discriminazione” per promozione della lettura, aperti a bambine, bambini e adolescenti di Colleferro.
La terza fase prevede un Laboratorio sull’uso positivo delle tecnologie digitali rivolto a adolescenti per la costruzione di book trailer a partire da libri scelti dalle persone che partecipano ai laboratori da promuovere on-line in ottica di sensibilizzazione e educazione di comunità.
Si continua con Workshop tematici per persone che professionalmente o in maniera volontaria lavorano all’interno della comunità educativa (docenti, personale della biblioteca, educatrici ed educatori e persone impegnate nel Terzo Settore del territorio) sulle tematiche di: letteratura per l’infanzia e l’adolescenza come strumento di contrasto dei fenomeni di violenza e discriminazione; educazione a un uso consapevole delle nuove tecnologie in ottica di contrasto a episodi di razzismo, sessismo e violenza tra pari.
Previsti anche dei Workshop tematici per genitori e caregivers per la sensibilizzazione rivolta alle famiglie del territorio e alla comunità educante sul genitorialità positiva, utilizzo delle nuove tecnologie da parte di bambini, bambine e adolescenti, contrasto agli stereotipi e prevenzione ai fenomeni di violenza. Infine, la campagna di comunicazione Libri libera tutt*di contrasto ai fenomeni di violenza, razzismo, sessismo e omo-transfobia rivolta al Comune di Colleferro, in prima istanza, e aperta con il web a livello nazionale, che veda protagoniste tutte le persone che hanno partecipato ai laboratori e ideato i book trailer.

Le associazioni


E.D.I. Educazione ai diritti dell’infanzia e dell’adolescenza Onlus opera in tutta Italia attraverso progetti sui
temi dell’inclusione sociale, partecipazione, contrasto alla povertà educativa, media education, genitorialità
positiva, contrasto ad ogni forma di abuso e maltrattamento, lavorando con minorenni, docenti, genitori,
professionisti del settore pubblico e privato.
E.D.I. vuole dare il proprio contributo al mondo attraverso gocce di bellezza relazionali che nutrano la speranza verso un futuro migliore costruito intorno ai diritti umani perché non si può svolgere un’azione educativa veramente efficace se non si è convinti di potere cambiare lo stato delle cose.

SCoSSE – Soluzioni Comunicative Studi Servizi Editoriali – è un’associazione di promozione sociale, impegnata nel settore educativo a 360°, dalla fascia 0-3 anni alla formazione adulti. Si occupa di educazione non formale e informale, di formazione insegnanti, sviluppa percorsi laboratoriali nelle scuole di ogni ordine e realizza incontri con genitori e famiglie.
Dal 2014 è capofila di una rete informale per Educare alle differenze formata da quasi 300 associazioni di tutta Italia e con essa organizza ogni anno eventi di auto-formazione e sensibilizzazione per il corpo docente delle scuole di ordine e grado a cui partecipano centinaia di persone.





Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Un commento

  1. Pingback:Educare alle differenze attraverso i libri – Biblioteca Liceo Artistico «Filippo Figari» Sassari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.