LIBERa VOCE: dal 13 al 22 maggio la prima edizione

Parma, palcoscenico di letture ad alta voce

PARMA – Prima edizione per LIBERaVOCE – Festa della Lettura ad alta voce, un progetto organizzato dall’assessorato alla Cultura del Comune di Parma insieme alle altre realtà aderenti al “Patto di Parma per la Lettura” e in collaborazione con numerosi soggetti del territorio che operano nel mondo dell’editoria e della promozione culturale.

Dal 13 al 22 maggio Parma sarà luogo di letture e incontri. La manifestazione, dedicata al ricordo del grande critico letterario Giuseppe Marchetti, avrà la sua cornice nell’affascinante Complesso del San Paolo che per dieci giorni ospiterà tanti appuntamenti gratuiti e aperti a tutti. Incontri con autori, reading poetici, presentazioni di libri, conversazioni, letture sceniche, tavole rotonde e numerose occasioni, tra letture e laboratori, dedicate a bambini e scuole.

Un ricco programma frutto della proficua collaborazione tra istituti, enti, associazioni, librerie, scuole, gruppi informali e singoli cittadini uniti nel riconoscere nella lettura una risorsa strategica e nel libro uno strumento di crescita, socializzazione e di accesso alla conoscenza su cui investire.

Finalità della manifestazione, inserita nella campagna nazionale di promozione della lettura “II Maggio dei Libri“ del Centro per il libro e la lettura, è sostenere la lettura e promuovere la pratica del leggere a tutti i livelli affinché possa divenire un’abitudine sociale trasversale e diffusa, avvicinando anche nuovi pubblici attraverso una pluralità di voci, esperienze, punti di vista e sensibilità.

Nel calendario di eventi un’attenzione particolare sarà rivolta a Pier Paolo Pasolini, nel 100° anniversario della sua nascita, con appuntamenti che renderanno omaggio alla figura del grande scrittore e regista cinematografico italiano e ad alcune delle sue più importanti opere letterarie. In programma anche letture tratte dal romanzo “Il partigiano Johnny” in occasione del centesimo anniversario della nascita dello scrittore Beppe Fenoglio e un incontro dedicato alla lettura di alcuni passi tratti da “La terra desolata”, una delle opere più celebri del poeta anglo-americano T. S. Eliot, nel centenario della pubblicazione.

A fianco degli incontri rivolti ad un pubblico adulto, LIBERaVOCE – Festa della Lettura ad alta voce riserverà uno spazio speciale anche a bambini, famiglie e scuole con una proposta ricca e articolata tra letture, fiabe in dialetto, performance, laboratori e spettacoli per trasmettere la passione e l’amore per la lettura e far avvicinare anche i più piccoli, con curiosità e divertimento, al mondo della letteratura.

Partendo da questa convinzione alcuni studenti e studentesse delle scuole secondarie di primo e secondo grado saranno chiamati a leggere per classi di scuole primarie e dell’infanzia dando vita, attraverso il loro concreto contributo, a nuovi legami di reciprocità e occasioni di condivisione e confronto in un passaggio di testimone virtuale, alle nuove generazioni di lettori, carico di significati e stimoli.

Le biblioteche di Parma e provincia e le librerie cittadine saranno attivamente protagoniste con una serie di eventi che porteranno la “Festa della Lettura ad alta voce” in diversi spazi del città e della provincia.

Consulta QUI il programma di LIBERaVOCE 2022.

Informazioni su Giulia Siena

Direttore. Per gli amici: il direttore di ChrL. Pugliese del nord, si trasferisce a Roma per seguire i libri e qui rimane occupandosi di organizzazione di eventi e giornalismo declinato in modo culturale e in salsa enogastronomica. Fugge, poi, nella Food Valley dove continua a rincorrere le sue passioni. Per ChrL legge tutto ma, come qualcuno disse: "alle volte soffre un po' di razzismo culturale" perché ama in modo spasmodico il Neorealismo italiano e i libri per ragazzi. Nel 2005 fonda la rubrica di Letteratura di Chronica.it , una "vetrina critica" per la piccola e media editoria. Dopo questa esperienza e il buon successo ottenuto, il 10 novembre 2010 nasce ChronicaLibri, un giornale vero e proprio tutto dedicato ai libri e alle letterature, con occhio particolare all'editoria indipendente. Uno spazio libero da vincoli modaioli, politici e pubblicitari. www.giuliasiena.com
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.